La riforma protestante nel territorio tedesco

Começar. É Gratuito
ou inscrever-se com seu endereço de e-mail
La riforma protestante nel territorio tedesco por Mind Map: La riforma protestante nel territorio tedesco

1. Vantaggi economici e politici

1.1. La "Decima" (tassa da versare alla Chiesa di Roma) viene trattenuta dai Principi tedeschi

1.2. I beni della chiesa vengono espropriati

1.3. Nella riunione dei Principi tedeschi c'era un rappresentante vescovile della chiesa --> potere direttamente esercitato. Ora viene escluso

1.4. Carlo V è un imperatore cattolico, ma non ostacola almeno all'inizio, e si oppone a Lutero e alla riforma protestante e ai principi che compongino il suo impero che avevano aderito, e scatena la guerra di religione che termina sconfitto con la pace di Augusta nel 1555 (cuius regio eius religio: instabilità del regnante)

2. La riforma religiosa in Inghilterra

2.1. Enrico VIII era cattolico, sposato con Caterina D'Aragona, che aveva avuto una sola figlia. La Spagna è la potenza cattolica più grande di Europa

2.1.1. si era innamorato di Anna Bolena, e aveva chiesto al papa l'annullamento del matrimonio dato che non aveva avuto un figlio maschio (per potersi risposare in chiesa)

2.1.1.1. Anna Bolena non ebbe figli maschi. Il problema era di non avere un erede al trono. La legge non lo consentiva. Viene accusata di stregoneria e decapitata

2.1.2. Il papa rifiuta. Enrico VIII applica lo scisma che separa la chiesa di Inghilterra da quella di Roma. Nasce la chiesa Anglicana.

2.1.2.1. Rimane in tutto e per tutto simile alla chiesa di Roma

2.1.3. Ebba molte mogli e figlie. Una, Maria, Bloody Mary che cerca di riportare al cattolicesimo l'Inghilterra e soffoca nel sangue la terra inglese, muore di tumore. Elisabetta I è protestante, e decide di liberare il credo della popolazione, e decide di non sposarsi

2.1.3.1. Elisabetta I era stata consiederata per un tratto una figlia illegittima (Anna Bolena era la madre), e all'ascesa al trono la SPagna viene alla guerra (l'Invincibile armata, viene sconfitta)

3. Cambiamento della dottrina e dei sacramenti

3.1. Solo due sacramenti

3.2. abolizione del credo

4. L'epoca delle guerre di religione

4.1. Il Cinquecento

5. Il cattolicesimo del XVI secolo era la religione predominante n europa

5.1. chi si dichiarava ateo era giudicato eretico e processato

5.2. chi si convertiva in altra lreligione, e si trasferiva in territori di quella religione, ad esempio nell'Impero Ottomano se di religione mussulmana, era apostata

5.3. gli ebrei non facevano proselitismo, con missioni o con conquiste religiose, perchè non accettavano di buon grado conversioni. In ogni caso la religione ebrea era largamente perseguitata, venivano usati da capro espiatorio dai regnanti e dalle popolazioni colpite dai mali del tempo (peste, ad esempio)

5.4. battezzare i bambini piccoli era farli rientrare nei registri ufficiali della popolazione, e secondo la dottrina cattolica li sottraeva dal potere del Diavolo